Rappresentanza a Bruxelles

Il Servizio Unione Europea e Organismi Internazionali opera come ufficio di Rappresentanza dell’ENEA a Bruxelles assicurando la partecipazione proattiva dell’Agenzia ai differenti tavoli associativi italiani e internazionali sui temi di interesse.

Le principali attività in tal senso sono:

  • rapporti diretti con i delegati nazionali italiani e degli altri Paesi Membri e Associati, che partecipano ai Comitati di Programma (Programme Committee) dei differenti strumenti di finanziamento sulle materie di interesse dell’ENEA
  • rapporti strutturati con gli uffici di rappresentanza a Bruxelles europei ed extra-europei, delle Agenzie per l’energia, l’ambiente e l’innovazione tecnologica, al fine di rafforzare l’influenza sui processi decisionali riguardanti le politiche di settore ed i relativi strumenti di finanziamento 
  • supporto alla organizzazione di seminari, workshop, eventi ed iniziative promozionali a Bruxelles  su tematiche specifiche di interesse ENEA. Gestione mailing list stakeholder (rete contatti) di Bruxelles.
  • monitoraggio, diffusione informazioni e supporto alla promozione di candidature ENEA per posizioni END presso le istituzioni europee.

 

Tra le attività di rappresentanza a Bruxelles, il Servizio assicura la partecipazione proattiva dell’ENEA nei seguenti network internazionali:

  • ECRA (European Climate Research Alliance) che riunisce centri di ricerca europei che svolgono attività di ricerca e sviluppo sul clima, con l’obiettivo di rafforzare, mettere a fattor comune e ottimizzare le capacità di ricerca europea in tale settore attraverso la condivisione delle conoscenze e delle infrastrutture di ricerca nazionali di eccellenza e la realizzazione di programmi di collaborazione e di infrastrutture pan-europee. La sede di Bruxelles di COM-UEIN ha un ruolo nel Segretariato.
  • EERA (European Energy Research Alliance), uno dei pilastri del SET Plan, che riunisce centri di ricerca europei che svolgono attività di ricerca e sviluppo sulle tecnologie energetiche a basso impatto di carbonio, con l’obiettivo di rafforzare, mettere a fattor comune e ottimizzare le capacità di ricerca dell’UE in tale settore. La sede di Bruxelles di COM-UEIN coordina il Segretariato e rappresenta ENEA nella governance della Alleanza.
  • IGLO (Informal Group of RTD Liaison Offices) che riunisce gli uffici di rappresentanza di tutti i paesi europei con attività che vanno dalla ricerca di partner, alla collaborazione con i rispettivi sistemi nazionali di ricerca, all’organizzazione di gruppi di lavoro in cui avere scambi di informazioni sulle maggiori tematiche di ricerca legate al Programma Quadro di ricerca dell’Unione europea e non solo.
  • GII (Gruppo di Iniziativa Italiana) che riunisce le principali entità istituzionali italiane presenti a Bruxelles in campo imprenditoriale, d’innovazione, ricerca e servizi. Coordinato dall’Ambasciata Italiana, l’associazione è impegnata a valorizzare l’immagine dell’Italia a Bruxelles attraverso il proprio network di relazioni con le istituzioni belghe ed europee, e rappresenta un ottimo punto di raccordo tra l’ENEA e i principali soggetti italiani industriali (Fiat, Ferrovie dello Stato, Unioncamere ecc.) presenti nella capitale.
  • GIURI (Gruppo Informale Uffici di Rappresentanza Italiani Ricerca e Innovazione) che riunisce gli uffici italiani operanti su Bruxelles (centri di ricerca, pubbliche amministrazioni centrali e regionali, associazioni di categoria, intermediari finanziari, istituti bancari…) attivi nelle questioni di ricerca e innovazione (R&I), con l’obiettivo di facilitare e migliorare le sinergie, lo scambio di informazioni e la cooperazione tra i propri membri nel campo della R&I con particolare attenzione al Programma Quadro di ricerca della UE e altre iniziative politiche in materia.
  • MEDENER (Mediterranean Association of the National Agencies for Energy Conservation) che riunisce le principali agenzie energetiche e ambientali dei Paesi mediterranei, della UE e della sponda sud del Mediterraneo e ha come principale obiettivo quello di contribuire allo sviluppo di partenariati regionali nei campi dell'efficienza energetica, dello sviluppo delle energie rinnovabili e della protezione ambientale, per gli aspetti connessi all'utilizzo dell'energia.
  • TAFTIE (The European Network of Innovation Agencies) che riunisce le agenzie nazionali per l’innovazione di 27 paesi, i cui membri forniscono un contributo al rafforzamento della performance economica europea supportando l’innovazione di prodotti, processi e servizi attraverso l’implementazione di programmi di ricerca, sviluppo e innovazione nazionali ed internazionali mirati soprattutto alle PMI.